Il presidente di Apindustria Venezia, Ivan Palasgo (nella foto) è stato designato da Confapi come rappresentante dell’associazione in seno alla Piattaforma Tecnologica Marittima del ministero delle Infrastrutture e Trasporti. La Piattaforma è un “Tavolo” di confronto tra l’industria, ricerca, formazione e innovazione per un comparto economico che produce il 2,7% del prodotto interno lordo occupa oltre 500.000 addetti. «Lo scopo della Piattaforma – spiega lo stesso Palasgo – è quello di creare una rete consolidata tra gli attori dei settori del mare che siano essi economici, scientifici o istituzionali per definire una visione comune in termini di crescita tecnologica e di sviluppo iniziative di valenza nazionale». «Sono particolarmente onorato di far parte di questo tavolo – ha aggiunto Ivan Palasgo – anche per poter dar voce alle piccole e medie industrie del mio territorio d’origine, Venezia, che storicamente è uno dei punti nevralgici del sistema dell’economia marittima nazionale».

 

Fonte: La Nuova Venezia

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso

  Io accetto i cookies di questo sito.